RiparaTa.it | Laboratorio Tecnico Informatico

Contattaci Subito

Smartphone: 3888673983
Laptop & PC: 3924685045

Orari di apertura

9:15-13:00 | 17:15-20:00
Da Lunedì a Venerdì

Days Gone: successo del post apocalittico, non morti all'attacco!

Categoria: Gaming

Gaming

Days Gone: successo del post apocalittico, non morti all'attacco!


#RubricaGaming

 

Benvenuti alla nostra consueta Rubrica del martedì dedicata ai videogiochi, oggi vi parleremo i un titolo che ha letteralmente sfondato il mercato italiano nelle ultimissime settimane; ovvero Days Gone.
Realizzato dalla SIE Bend Studio in collaborazione con la Sony, Days Gone si è subito preannunciato un must del suo settore.

Ispirato fortemente per le meccaniche a Far Cry, con delle punte survival adrenaliniche, ci immerge nelle vicende di John Deacon, un motociclista in continua fuga dai “furiosi” ovvero umani trasformati da uno strano virus pandemico in bestie senza alcuna ragione, tra questa landa di stampo post-apocalittica ma sotto scacco dalla NERO, questo ente che ha promesso di aiutare i pochi superstiti rimasti.

Durante le sue peripezie, lui e Bozeer (un suo amico che considera come un fratello), si imbattono in una setta chiamata “i ripugnanti” che catturano il povero Bozeer e bruceranno in seguito il suo braccio con una fiamma ossidrica.

Days Gone è un videogioco Open World che ci porta a seguire il cammino di Deacon “verso nord”, colmo di pericoli e insidie: il lato survival esce proprio dopo i primi minuti di gameplay!

Dovremo star bene attenti al carburante a nostra disposizione, la quantità dei proiettili che troveremo esiguamente qua e là, ma soprattutto alla pioggia: è proprio in quel momento che i “furiosi” usciranno dalle loro tane e cercheranno di eliminarci ad orde ed orde.

Una critica subito spunta all’occhio, ed è l’elettrizzante, seppur noioso sistema di orde molto simile a Dead Island, con centinaia e centinaia a schermo.

Per nostra fortuna abbiamo un sistema per piazzare trappole, ma le risorse a nostra disposizione sono così esigue da rendere anche le missioni di base (principali) di una difficoltà spiazzante, tutto peggiorato dall’AI di gioco rasente alla mediocrità.  

Tutto sommato Days Gone potrebbe appassionarvi se siete già amatori del genere post apocalittico, con questo mondo popolato da esseri affamati di carne umana, sette oscure e misteriose e un passato da svelare.

Vi mostriamo un trailer del gioco qui sotto, fateci sapere come vi sembra:


Per oggi è tutto lo Staff di RiparaTa.it vi augura una buona serata e vi ricorda che ogni martedì ci sarà un nuovo articolo di gaming.