RiparaTa.it | Laboratorio Tecnico Informatico

Contattaci Subito

Smartphone: 3888673983
Laptop & PC: 3924685045

Orari di apertura

9:15-13:15 | 17:15-20:15
Da Lunedì a Venerdì

Scandalo Facebook: 149 milioni di numeri degli utenti pubblicati in rete!

Categoria: Tecnologia

Tecnologia

Scandalo Facebook: 149 milioni di numeri degli utenti pubblicati in rete!


#RubricaTecnologia

Bentornati al consueto appuntamento del giovedì con la Rubrica Tecnologia.
Oggi vi parleremo di un nuovissimo scandalo appena trapelato su Internet riguardante il social network più famoso al mondo, ovvero Facebook.

Molto spesso ci capita di utilizzare i social senza prendere nessuna precauzione per la nostra privacy, come per esempio registrarsi su Facebook con il proprio numero di telefono.
Questo perchè non si valuta l'opzione che il tuo numero di telefono potrebbe accessibile al mondo intero, ma molto spesso aziende di analytics ricevono dati sensibili di utenti per indagini di mercato come succese  per lo scandalo di Cambridge Analytica.


Oggi GDI Foundation, un azienda non-profit con l'obiettivo di rendere Internet un posto più sicuro, ha individuato un database con oltre 149 milioni di numeri telefonici collegati all'ID dell'utente di Facebook.
Addirittura alcuni numeri contenevano anche il nome della persona, l'ultima posizione e il sesso.

Il sito in questione era reso pubblico, ovvero chiunque poteva accederci tranquillamente senza nessun bisogno di password o certificati specifici.
I membri del GDI si sono messi subito a lavoro alla ricerca del proprietario del sito ma senza aver nessun successo, ma sono riusciti subito a contattare il web host così da oscurare immediatamente il dominio pericoloso.

Facebook ha confermato immediatamente il problema., avviando così un indagine per comprendere al meglio le responsabilità dell'accaduto.
A quanto sembrerebbe il database risale ad Aprile 2018, dopo che ci fu il problema del Cambridge Analytica.

“Questo set di dati è vecchio e sembra che le informazioni siano state ottenute prima delle modifiche che l’anno scorso abbiamo introdotto per disabilitare la possibilità degli utenti di trovare altri utilizzando i loro numeri di telefono” ha riferito un membro dell'azienda The Guardian.

Per ora sappiamo solo questo, attendiamo altre informazioni in merito a questo grande scandalo che colpisce di nuovo il famosissimo social network Facebook.

Lo staff di RiparaTa.it vi augura una buona serata e vi ricorda che ogni giovedì ci sarà un nuovo articolo di Categoria Tecnologia.