RiparaTa.it | Laboratorio Tecnico Informatico

Contattaci Subito

Smartphone: 3888673983
Laptop & PC: 3924685045

Orari di apertura

9:15-13:15 | 17:15-20:15
Da Lunedì a Venerdì

Windows 7: fine del supporto esteso, cosa bisogna fare?

Categoria: Informatica

Informatica

Windows 7: fine del supporto esteso, cosa bisogna fare?


#RubricaInformatica

Bentornati all'appuntameno del martedì com la Rubrica Informatica.
Oggi, 14 Gennaio 2020 finisce un'era molto importante per il mondo dell'informatica, ovvero termina il supporto esteso per Windows 7.

Windows 7 fu rilasciato nel 2009, come successore di Windows Vista, diventando in poco tempo il sistema operativo più utilizzato al mondo.
Tutt'oggi ci sono aziende e persone che continuano ad utilizzare e preferire questo OS, nonostante Microsoft abbia rilasciato in questi anni Windows 8/8.1 e Windows 10.

Molti si staranno chiedendo: cosa significa fine del supporto esteso?
Non sarà più possibile utilizzare di Windows 7?
L’interruzione del supporto esteso lascia gli utenti vulnerabili a virus e malware (si contano circa 1 miliardo di computer), in quanto non saranno più rilasciati aggiornamenti o patch di sicurezza per il sistema operativo.
Quindi Windows Update non fornirà più aggiornamenti.



Da domani, chi usufruirà ancora di Windows 7 si vedrà comparire un pop-up a schermo intero avvertendo l'utente che Windows 7 non è più supportato, con la possibilità di scegliere tra tre pulsanti: ricordamelo in seguito, clicca per saperne di più e non ricordarmelo più.

Hai un PC con Windows 7 e sei preoccupato per la fine del supporto esteso?
Non preoccuparti, noi Staff di RiparaTa.it siamo pronti ad aiutarvi per qualsiasi problema nel campo informatico.
Una delle soluzioni più sicure e affidabili è sicuramente aggiornare Windows 7 a Windows 10, passa presso il nostro laboratorio e vi consiglieremo la soluzione più efficace in base al vostro computer.

Lo Staff di RiparaTa.it vi augura una buona serata e vi ricorda che ogni martedì verrà rilasciato un nuovo breve articolo.