RiparaTa.it | Laboratorio Tecnico Informatico

Contattaci Subito

Smartphone: 3888673983
Laptop & PC: 3924685045

Orari di apertura

9:15-13:15 | 16:30-18:30
Da Lunedì a Venerdì

WhatsApp: arrivano anche gli adesivi!

Categoria: Tecnologia

Tecnologia

WhatsApp: arrivano anche gli adesivi!


#RubricaTecnologia

Benvenuti al consueto appuntamento del Giovedì con la Rubrica Tecnologia!

Oggi vi parleremo della beta rilasciata per la piu' famosa applicazione di messaggistica per Smartphone: WhatsApp.

WhatsApp Messenger è un'applicazione di messaggistica istantanea disponibile per Android, iOS e ancora per alcuni dispositivi Windows Phone, essa è stata creata nel 2009 da Jan Koum di Kiev e da Brian Acton, due ex programmatori di Yahoo!

A fine anno 2017, la piattaforma ha raggiunto 1,5 miliardi di utenti attivi, raggiungendo il record mondiale di utenti connessi.

Oggi, 25 Ottobre 2018, è stato rilasciato un aggiornamento beta per le piattaforme iOS e Android, inserendo nell'applicazione la possibilità di inviare sticker o adesivi, cosa già presente nel suo acerrimo rivale Telegram.

Per il momento sono disponibili unicamente 12 bundle di sticker, che comprendono la maggior parte dei gli sticker classici di Facebook.

Utilizzare questa nuova funzione su Android è molto semplice, infatti basterà scaricare e installare l'APK della beta e quando si aprirà il menu della chat apparirà una nuova icona per gli adesivi vicino all'icona delle GIF.

Per iOS, invece, bisognerà per forza entrare a far parte dei beta tester dall'App Store per poi  scaricare l'ultima versione disponibile.

Una volta utilizzati gli adesivi sul vostro dispositivo sarà possibile anche utilizzarli su WhatsApp Web.

Per ora non è stata ancora annunciata nessuna release ufficiale contenente gli Adesivi.

Cosa ne pensate?

Tutti impazziscono per la nuova moda degli adesivi, anche tu l'attendevi da tempo per la tua applicazione di messaggistica preferita?

Facci sapere la tua, lo Staff di RiparaTa.it vi augura una buona serata e vi ricorda che ogni giovedì c'è l'appuntamento con la Rubrica Tecnologia.