RiparaTa.it | Laboratorio Tecnico Informatico

Contattaci Subito

Smartphone: 3888673983
Laptop & PC: 3924685045

Orari di apertura

9:15-13:15 | 17:15-20:15
Da Lunedì a Venerdì

Project Sandcastle porta Android su iPhone, da oggi è possibile installare Android invece di iOS!

Categoria: Tecnologia

Tecnologia

Project Sandcastle porta Android su iPhone, da oggi è possibile installare Android invece di iOS!


#RubricaTecnologia

Bentornati all'appuntamento del giovedì con la Rubrica Tecnologia.

Avete mai immaginato di utilizzare Android su un dispositivo Apple?
Inimmaginabile, vero?
In realtà è possibile, infatti si può usufruire di Android su un iPhone grazie al Project Sandcastle, anche se per ora con molti limiti.
Il progetto infatti è ancora agli inizi dello sviluppo, compatibile per il momento solo per iPhone 7 & iPhone 7 Plus, anche se mancano feature fondamentali per essere utilizzato come per esempio la connettività telefonica, la fotocamera e supporto alla GPU.

Project Sandcastle è sotto marchio Corellium, una piccola startup fondata da molti hacker della scena iOS: come per esempio David Wang e Chris Wade.
Circa 10 anni fa, ci fu già un'esperimento del genere, come cavia iPhone 2G ma senza esiti positivi, detto ciò possiamo considerare Project Sandcastle come un vero successore di questo esperimento.

Gli sviluppatori del progetto hanno affermato:
"Quando acquisti un iPhone tu ne possiedi l'hardware, ma non il software.
Invece quando acquisti un dispositivo con Android oltre a possedere l'hardware è tuo anche il software, quindi puoi intervenire sul sistema operativo con tecniche efficaci."

Attualmente il progetto non è nemmeno in fase beta, ma in pre-alpha, vi mostriamo un'immagine con tutte le limitazioni dei dispositivi:


Ci sono anche altri dettagli, per esempio Project Sandcastle sfrutta il tool per il jailbreak Checkra1n, ed ad ogni riavvio del dispositivo il sistema operativo Android scompare e torna iOS.
Gli sviluppatori hanno anche fatto sapere che in realtà non viene utilizzato Android Stock, ma una versione modificata di esso.
Per la messaggistica infatti è installata l'applicazione di OpenSignal e come Launcher Home viene utilizzato OpenLauncher.

Gli sviluppatori in realtà hanno già rilasciato il codice in pre-alpha, ed è possibile installarlo se siete possessori di iPhone 7 o iPhone 7 Plus.
Anche se l'intera operazione non è adatta ad un pubblico che non ha un minimo di dimestichezza con il mondo del jailbreak e dell'hacking di iOS.

Vi lasciamo un video del canale Forbes dove installano e provano Android su iPhone:




Cosa ne pensi?
Gli sviluppatori di Project Sandcastle riusciranno a rendere compatibile iPhone per Android?
Facci sapere la tua, lo Staff di RiparaTa.it vi augura una buona serata.